News

La Coalition for Better Ads espande gli standard per i formati pubblicitari online a livello mondiale

Online advertising

 

la Coalition for Better Ads, un’alleanza internazionale fra operatori della filiera dell’online advertising in rappresentanza di tutte le parti del mercato – advertiser, agenzie, editori, piattaforme digitali – a cui UPA aderisce, ha recentemente annunciato di aver esteso i propri “Better Ads Standard” per i formati pubblicitari online, sia desktop che mobile, a livello mondiale, dopo averli introdotti nel 2018 per Nord America ed Europa Occidentale.

 

Gli elementi più interessanti per le aziende sono principalmente due:

 

  • Gli standard sono ora definiti per un insieme di Paesi che rappresenta oltre il 70% della spesa pubblicitaria online mondiale;
  • Le preferenze di navigazione dei consumatori rispetto alle esperienze di fruizione pubblicitaria sono globalmente molto omogenee, tanto che non si è dovuto procedere a modificare gli Standard già in essere.

 

La ricerca della Coalition, alla base della definizione dei Better Ads Standard, ha raggiunto ad oggi un campione mondiale di oltre 66.000 individui.

 

Google, che fa parte della Coalition for Better Ads, ha dichiarato che il proprio browser Chrome applicherà a livello mondiale le regole definite dalla Coalition a partire dal prossimo 9 luglio.

 

Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni e le porgiamo i più cordiali saluti

 

Alberto Vivaldelli
Responsabile Digital
alberto.vivaldelli@upa.it